Perché gli agenti di commercio vendono meglio dei call center?

Perché gli agenti di commercio vendono meglio dei call center?

Oggi molto spesso le aziende, soprattutto quelle di telefonia, si affidano ai call center per cercare di vendere i propri prodotti. Una strada che si rivela sempre più sbagliata. Chiamate ossessive portano scarsi risultati, basta vedere come ci si comporta mediamente nelle case italiane. Ad ogni telefonata da parte di una compagnia telefonica che spera di venderci qualcosa, la maggior parte di noi riattacca la cornetta. La verità è che non ci piace essere disturbati nei momenti meno opportuni, sentendoci offrire cose che non vogliamo come “pacchetti speciali” o “offerte straordinarie”. Insomma, da parte del consumatore diventa una vita sotto assedio. Ecco perché come spiega Agentscout, una delle agenzie più importanti in Italia nella ricerca agenti e selezione di agenti commerciali, oggi per vendere la figura dell’agente di commercio resta preferita dal consumatore rispetto al call center.

Ascoltare e creare fiducia, gli aspetti che fanno la differenza

Questo per vari motivi. Il primo aspetto è che i rappresentanti non si nascondono dietro ad un telefono, ma sono professionisti che parlano di persona con il cliente. Sono figure inoltre che hanno una esperienza di anni alle spalle nel settore vendita e conoscono a fondo quello che vendono. Anche l’approccio al cliente fa la differenza. Un agente di commercio del ramo telefonia non tempesta mai il consumatore di telefonate, semmai è un supporto alla vendita capace di instaurare un vero e sincero rapporto umano con la persona che ha davanti.

Come spiega questo articolo, infatti, tra le doti che deve avere un bravo agente di commercio c’è sicuramente quella di sapere ascoltare e capire le esigenze della persona che ha davanti, senza essere troppo invadente. Sapere ascoltare il cliente è di vitale importanza nell’atto della vendita. Come importante è anche saper intrattenere con le proprie parole il consumatore, essere accattivanti, coinvolgendo il cliente anche dal punto di vista emotivo con una storia efficace. Spesso queste attenzioni non fanno invece parte degli addetti dei call center, che cercano di vendere un prodotto freddamente e senza dare nemmeno troppe spiegazioni.

La percezione di sentirsi speciali fa la differenza

Bisogna sempre ricordare che le persone si affezionano a ciò che le fa sentire bene e a chi le apprezza davvero. Studi e ricerche hanno dimostrato che coccolare un cliente diventa fondamentale per chi fa business. Che sia una azienda, un negozio o un ristorante. Per fare in modo che un cliente si affezioni a noi e a quello che vendiamo, uno degli aspetti fondamentali è la percezione di sentirsi speciali e compresi. Non si vende infatti solo il prodotto o il servizio ma l’esperienza che questi possono regalare. La fidelizzazione accade proprio quando il cliente è stato portato a fidarsi della nostra azienda.

Ha ancora senso vendere coi call center?

E allora potremmo chiederci di nuovo, ha senso ancora oggi usare i call center per vendere?  No, perché il tipico cliente odierno non lo si convince più come avveniva in passato con un contatto veloce magari effettuato da uno sconosciuto per telefono. Oggi il consumatore non è ingenuo e il rischio è quello di infastidirlo proiettando un’immagine aziendale negativa. La stragrande maggioranza dei call center chiamano le persone in maniera indiscriminata, in barba alle normative sulla privacy, e continuano a farlo anche se il contratto non è gradito e non vogliamo essere disturbati. Insomma, l’imprenditore che vuole fare business seriamente deve imparare necessariamente a comunicare in maniera efficace ma non aggressiva. Ecco perché una soluzione è quella di ricorrere agli agenti di commercio per esempio, ovvero dei consulenti qualificati che sappiano come informare e formare. Professionisti che non pretendono di vendere nulla, ma lasciano che la vendita sia un fatto naturale. La semplice conseguenza alla fiducia. Quindi non serve solo concentrarsi sul vendere, ma è necessario far conoscere il nostro brand e i nostri prodotti per l’utilità effettiva che hanno, senza mentire.

La distinzione tra hash legale e illegale Previous post La distinzione tra hash legale e illegale
Servizio di transfer auto per il tuo business Next post Servizio di transfer auto per il tuo business