Erba light: pro e contro

Erba light: pro e contro

Dove acquistare erba light online

Uno dei temi caldi di cui negli ultimi tempi si parla molto è la marijuana e in particolare la versione light. Oltre a quella classica, che viene assunta da chi vuole per così dire sballarsi, anche l’erba light è molto apprezzata dai suoi moltissimi utilizzatori, che ne decantano gli effetti benefici che riesce ad apportare alla salute dell’organismo umano. Dato che ultimamente è stata legalizzata, molti negozi oramai hanno ottenuto il permesso di venderla. Ma se cercata un’alternativa a questi store e qui è possibile acquistare erba light online.

Cosa è la marijuana light?

L’erba light o marijuana leggera, è una sostanza che viene ricavata dalla pianta di Canapa Light Sativa e differisce da quella normale sotto vari aspetti ma una caratteristica in particolare è quella che interessa maggiormente soprattutto a quelle persone che da tanto tempo cercano una cura ai loro problemi ma invano e che desiderano moltissimo trovare la soluzione ai loto disturbi. La cannabis light è un prodotto molto più leggero rispetto alla cannabis normale perché al suo interno troviamo maggiori concentrazioni di CBD o cannabidiolo, una sostanza della pianta che non porta a effetti psicoattivi come invece, al contrario, porta il THC o tetraidrocannabinolo presente nella marijuana normale. Ma fortunatamente nella versione leggera il THC è presente in bassissime percentuali ed è per questo che non viene considerata una sostanza stupefacente e quindi legale, approvata dalla legge. Dopo aver visto la peculiarità per cui si distingue dalla cannabis tradizionale e quindi il perché è legale dal punto di vista della legge, è giusto domandarsi se l’erba light ha dei pro e dei contro riguardo al suo utilizzo. Ebbene, grazie alla sua conformazione, molti studi medico-scientifici hanno riscontrato che i benefici sono molto più numerosi rispetto ai danni che comunque ci sono se non si fa attenzione all’uso che se ne potrebbe fare. Per avere un idea più chiara sulla marijuana light e sui benefici e danni che potrebbe portare al corpo umano, di seguito ne analizzeremo alcuni nello specifico.

I pro e i contro dell’utilizzare erba light

Come visto anche prima, grazie all’elevato contenuto di CBD e alle scarsissime dosi di THC, che ha effetti piscotropi su chi la assume, l’erba light presenta numerosi effetti positivi e pochissimi contro per la salute. Ma vediamo prima quali sono i benefici, che possono estendersi anche nell’ambito del trattamento di alcune patologie e vari disturbi. Come prima cosa, menzioniamo il cannabidiolo come potente antipsicotico grazie alla sua azione positiva. Questo lo renderebbe un efficace piano terapeutico in grado di contrastare i disturbi legati alla schizofrenia e altri problemi mentali come il bipolarismo, trattandone i sintomi. Altro effetto importante da tenere in considerazione è quello antinfiammatorio. Grazie anche alle proprietà altamente analgesiche in grado di stimolare i recettori del sistema nervoso, tratta efficacemente i dolori causati da alcune malattie croniche. La cannabis light è un ottimo ansiolitico. Essendo ricca di CBD, è in grado di produrre un effetto rilassante che permette di fronteggiare con successo non solo l’ansia ma anche disturbi quali Disturbo Post Traumatico da Stress e Disturbo Ossessivo Compulsivo. Infine, è capace di gestire e migliorare anche l’umore di una persona e riduce notevolmente il rischio di cadere in depressione. Di benefici c’è ne sarebbero ancora molti ma soffermiamoci anche sui danni, a volte troppo sottovalutati. Anche se i contro sono pochi è importante esserne a conoscenza prima di consumare tale prodotto. Infatti, è fondamentale che le donne in stato di gravidanza e quelli che soffrono di malattie cardiache evitino del tutto di assumerla perché la cannabis light ha effetti sull’apparato circolatorio. Oltre a questo, potrebbe contrastare altri farmaci che la persona assume, cosa che ne annulla l’effetto e provoca anche dei cali di pressione. Non va mai fumata, perché questo prevede anche l’uso del tabacco, sostanza che elimina tutti gli effetti benefici dell’erba light rendendola inutile.